News

Sanzioni per ritardi inserimento CIT

Stanno giungendo segnalazioni riguardanti sanzioni da circa 200€ a manutentori che hanno inserito in ritardo i rapporti di efficienza nel CIT.

Sono i primi casi di cui abbiamo notizia ma, a quanto pare, tali sanzioni sarebbero frutto di controlli automatici del sistema informatico.

E’ evidente che dopo le lettere sugli NOx si tratta di un’ulteriore fase dei controlli regionali e il nostro consiglio è di evitare qualsiasi rischio caricando i rapporti nel più breve tempo possibile, consapevoli che per il regolamento regionale sono concessi 60 gg dall’intervento.