News

I Quesiti di installatori e manutentori 29

La nostra politica è di rispondere gratuitamente a tutti i dubbi di installatori e manutentori che ci arrivano via mail, whatsapp, telefono…non ci sono abbonamenti da pagare o ticket. Ogni settimana sono decine i quesiti che ci arrivano e abbiamo quindi deciso di fare una rubrica pubblicando quelli più interessanti …e le relative risposte, consapevole che possono riguardare tutti.

Domanda: Buongiorno Daniele. Ho installato in alcuni appartamenti un sistema Airzone per il controllo locale delle stanze su un sistema canalizzato che era esistente Si puo’ considerare Automation Building considerato che sara’ gestito da domotica e sara’ in rete con controllo remoto? Inoltre installero’ delle testine termostatiche sui termosifoni presenti anche loro wi-fi integrati in domotica. Nel caso si tratta di Ecobonus o Bonus casa?

Risposta: Buongiorno Sergio No le canalizzazioni, i plenum etc…non possono essere assimilati alla domotica, i controlli e le regolazioni si.

Domanda:Ciao Daniele sento pareri contrastanti circa la reinstallazione di caldaie già installate e perfettamente funzionanti, ma poi sostituite ad esempio per lavori 110 Potresti chiarirmi le idee una volta per tutte? Grazie

Risposta: Di solito i centri assistenza non le accettano La uni 7129 dice che non si dovrebbero utilizzare materiali usati ma nel caso della caldaia se la si reinstalla la si deve garantire come fosse nuova.

Domanda:Ciao Daniele, mi è sfuggito un particolare. Chi è già certificato, alla luce delle nuove regole in vigore, deve aggiornare ed allineare il suo patentino? Rimango in attesa di un tuo riscontro, grazie, buona giornata.

Risposta:Ciao Ivan, stiamo aspettando che lo chiarisca Accredia

Domanda: Buongiorno. Con la presente sono a richiederle se e come è possibile modificare la matricola di un apparecchiatura inserita all’interno del portale F-gas. Purtroppo abbiamo confuso la matricola con quella di un’altra persona, non mi fa modificare il campo in quanto è già stato comunicato in banca dati. Come devo procedere?

Risposta: Potete fare lo storno oppure va fatto lo smantellamento e poi la reinstallazione

Domanda:Buongiorno. Volevo chiedere un’informazione. Le unità esterne dei clima,possono essere montate nelle cantine? Perché c’è un negozio dove non ha spazio per l’unità esterna e l’unico posto sarebbe in cantina. Sarebbe un monosplit da 12000 btu in R32.

Risposta:Buongiorno Luca In teoria no …occorre fare comunque riferimento al libretto del fabbricante …poi la dichiarazione la fa l’installatore e decide che responsabilità assumersi. L’altro giorno ho visto una cosa analoga in un palazzo del centro che teneva la finestra aperta

Domanda:Buongiorno Daniele, devo installare dei collettori (gas/liquido) per un sistema multisplitit VRF in R32 in un sottotetto di un capannone. Per mio scrupolo e per ulteriore sicurezza in caso di perdita del refrigerante ho fatto predisporre 4 prese d’aria d. 200 mm. Il cliente mi chiede se obbligatorio perché non vorrebbe vedere le bocchette in facciata. Qual’è la norma da seguire in questi casi?

Risposta:E’ la UNI EN 378, Se non vuoi ventilare puoi saldare tutti i giunti

Domanda: Buongiorno, stiamo valutando per un immobile commerciale di recente acquisizione (l’immobile risale agli anni ’70) l’installazione di un impianto fotovoltaico e la sostituzione della caldaia esistente con una caldaia a cippato. Ci sarebbero da sostituire anche alcune vetrate e l’impianto di illuminazione che attualmente è ancora con luci analogiche. Vi chiedo gentilmente se ci sono degli incentivi e se nel caso potreste seguirci e gestire voi le pratiche di richiesta. Ringrazio e saluto cordialmente. :

Risposta:Buongiorno L’immobile commerciale non gode del bonus casa e quindi sul fotovoltaico non ha possibilità di incentivo a meno di bandi regionali (che posso verificare) Sulla biomassa potete fare un ecobonus 50%, facendo attenzione ai costi ammissibili del decreto prezzi oppure un conto termico (va verificato il modello che vorreste mettere per quantificare il bonus) in abbinamento al bonus regionale. Gli infissi vanno al 65% (attenzione sempre al valore calcolato in base al decreto prezzi). Per l’ illuminazione non si può fare nulla. Certo noi possiamo seguirvi nelle comunicazioni enea ed eventualmente il bonus regionale per la biomassa

Domanda: Buongiorno Mi dicono che dal 2025 non ci saranno più detrazioni al 50 e al 65 vi risulta?

Risposta:Bisogna aspettare la legge finanziaria che sarà fatta a dicembre 2024

Domanda: Ciao Daniele Sono ancora a chiederti numi circa il PPM nelle prove fumi Mi viene contestato un PPM corretto di 702 facendo riferimento al punto 6 della UNI 10389-1:2019 Mi puoi dare i limiti di soglia?Grazie

Risposta:Il limite è 1000…per il CO di certo un valore superiore a quello indicato dal fabbricante deve fare scattare l’allerta per controllare eventuali anomali questo è il senso dei 300 ppm nella norma quindi non possono contestare più di tanto…

Domanda:Buonasera, la disturbo per chiederle un chiarimento in merito ad una comunicazione ricevuta da parte di un nostro cliente a cui abbiamo appena montato due mono split con le unità esterne sul muro di confine tra una proprietà e l’altra. Il vicino di casa del nostro cliente, gli ha mandato una comunicazione di lamentela che allego di seguito, non rispetterebbe la distanza e neppure la sicurezza.

Risposta:Bisognerebbe avere una foto dell’installazione, di certo ha trovato uno che vuole litigare perché fa riferimento alle tubazioni e alla sicurezza…per quanto attiene alla distanza di 1 m ha ragione ma in che modo lederebbe la sicurezza? La distanza di 1 m è però derogabile come sostengono alcune sentenze, se si dimostra che il condizionatore è un elemento essenziale per l’unità abitativa…Occorre però arrivare in tribunale

Domanda:Buongiorno Daniele, una conferma : ho installato la sola predisposizione di un impianto di condizionamento , macchine interne ed esterne verranno Installate nei prossimi anni a discrezione finanziaria del cliente, devo comunque redigere la Di.co. per la predisposizione effettuata ?

Risposta:Si …

Domanda:ciao daniele, ti volevo chiedere: può usufruire della detrazione del 50% (per posa di climatizzatori) l’inquilino che abita nell’alloggio? pur non essendo proprietario? nel caso la risposta fosse sì, può fare il bonifico il padre dell’inquilina alla quale è stata intestata la fattura? tutte le cose strane capitano a noi…

Risposta:Prima di tutto deve dimostrare di avere titolo …affitto, usofrutto etc…poi…solo chi paga detrae…occhio a non fare casini perché se paga il padre poi l’Agenzia dell’entrate vuole vedere che i soldi gli siano tornati dal figlio

Domanda:Egr. Sig. Daniele Vecchi Avremmo la necessità di capire che tipo di ripercussioni ci sono nel caso in cui un cliente, presso il quale abbiamo fatto una riparazione su una PDC splittata a seguito di perdita gas R410A, non sia più reperibile e quindi disponibile per poter rifare il controllo perdite entro 30 gg dalla riparazione come previsto dalla normativa. Come è corretto procedere? Come può l’azienda tutelarsi in casi analoghi? Esiste la possibilità di farsi rilasciare dal cliente già in fase di riparazione una dichiarazione di scarico responsabilità per il mancato controllo? Ringraziamo in anticipo per l’attenzione dedicata, grazie,

Risposta:L’eventuale sanzione è a carico del cliente non vostro;

Domanda:Buongiorno Sig. Vecchi, abbiamo bisogno di un’ informazione. Essendo installatori certificati capita che ci chiedano di installare condizionatori comprati dai clienti su internet o grande distribuzione. Noi da parte nostra fatturiamo il lavoro d’installazione. Potrebbe capitare che il cliente abbia perso la fattura d’acquisto. In questo caso come possiamo caricare le macchine sul portale F-GAS dato che è obbligatorio indicare data e N° fattura? Grazie in anticipo ,

Risposta:Mettete “fattura non disponibile” e la data odierna